Skip to main content

Promozione di investimenti produttivi nelle Marche

Con questo intervento la Regione Marche vuole promuove la realizzazione di piani industriali di sviluppo a carattere strategico e ad elevato impatto occupazionale sul territorio regionale, con l’obiettivo di stimolare il rilancio del sistema produttivo regionale e aumentare il grado di attrattività delle Marche.
Le proposte che verranno selezionato, vedranno la stipula di Accordi di investimento e innovazione tra La Regione Marche e i soggetti proponenti.

Destinatari

Possono presentare la domanda di partecipazione al bando le imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e di servizi (compresi organismi di ricerca con forma giuridica privata), ad esclusione delle imprese agricole e quelle operanti nel settore del commercio e nei settori finanziario, assicurativo e immobiliare. Le imprese possono presentarsi anche congiuntamente tra loro sulla base di un piano industriale integrato di filiera

Tipologie di interventi finanziabili

A. Investimenti produttivi – Investimento minimo: 1.000.000,00 (200.000, per ciascuna eventuale mandante di ATI)
B. Infrastrutture di ricerca o infrastrutture tecnologiche – Investimento minimo: 1.000.000,00
C. Progetti di ricerca e sviluppo – Investimento minimo: 500.000,00
D. Progetti di innovazione (solo per le MPMI) – Investimento minimo: 80.000,00
E. Progetti di innovazione energetica e/o ambientale – Investimento minimo: 200.000,00
F. Formazione del personale – Non applicato
G. Assunzione di categorie svantaggiate – Non applicato

Incremento occupazionale

L’Accordo deve obbligatoriamente garantire, alla fine del programma di investimento, l’incremento occupazionale presso la sede oggetto dell’insediamento, ampliamento, o recupero, di almeno 20 unità lavorative (ULA) rispetto al dato del 31 dicembre 2021. L’incremento deve essere realizzato attraverso assunzioni con contratto a tempo indeterminato e pieno.

Tempistiche

L’accordo ha durata massima triennale a partire dalla data di stipula.
L’investimento deve essere mantenuto nella sede indicata nell’Accordo per almeno 3 anni dalla conclusione del programma.

Dotazione finanziaria

Per il finanziamento dei progetti è stanziato un importo complessivo iniziale di € 4.100.000,00

Presentazione delle proposte

Dal 30 giugno al 30 settembre

Maggiori informazioni

Leggi qui il Bando

admin

Author admin

More posts by admin